Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

DIAGNOSTICA CHIMICA NEI BENI CULTURALI

Oggetto:

CULTURAL HERITAGE CHEMISTRY AND DIAGNOSTICS

Codice attività didattica
CHI0112
Docente
Monica Gulmini (Titolare del corso)
Corso di studio
Corso di laurea magistrale in Chimica Clinica Forense e dello Sport D.M. 270
Anno
1° anno
Periodo
Da definire
Tipologia
A scelta dello studente
Crediti/Valenza
4
SSD attività didattica
CHIM/01 - chimica analitica
CHIM/12 - chimica dell'ambiente e dei beni culturali
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento è indirizzato a tutti gli studenti in possesso di laurea di ambito chimico e ha l'obiettivo di integrare le conoscenze già acquisite con aspetti legati all'analisi chimico-fisica applicata allo studio dei materiali per l'arte e nell'archeologia. Tali competenze estendono il bagaglio chimico degli studenti in uscita e costituiscono un valido strumento applicativo per l'esercizio futuro della professione.
The course is addressed to students already appointed with a bachelor of science degree, who are interested in learning the application of the chemical science to the investigation of archaeological finds and artworks. The course extents the student's knowledge in applied chemistry and offers tools to be exploited after the master's degree in the professional life.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

  • Conoscenza della struttura generale di un'opera pittorica e dei principali materiali impiegati in relazione al periodo di produzione.
  • Conoscenza delle strategie di indagine scientifica utilizzabili per la verifica dell'attribuzione di un dipinto.
  • Conoscenza dei principali metodi scientifici per indagare reperti archeologici o manufatti di valore artistico in ceramica allo scopo di individuare falsi e contraffazioni.
  • Applicare le metodologie apprese a casi di studio analoghi a quelli considerati a lezione

 

  • Knowing the structure of a painting and the materials employed, in relation to different historical periods.
  • Knowing the general approach for the scientific detection of forgeries and fakes in paintings.
  • Knowing the scientific techniques for the detection of forgeries and fakes for ceramic, artworks.
  • Apply the methods discussed in the classrooms to similar case-studies. 
Oggetto:

Programma

Le opere pittoriche: struttura e  materiali impiegati (supporto, pigmenti, leganti, vernici).

Le principali strategie per l'individuazione dei falsi e delle contraffazioni nei dipinti:

  • Indagini con tecniche di microscopia (ottica, elettronica, microspettroscopie)
  • Indagini basate sulla spettrometria di massa
  • Indagini basate su tecniche a raggi x
  • IR imaging

Tecnologia di produzione di ceramiche: conoscenza di base per l'dentificazione dei materiali originali e delle tecniche di produzione.

Tecnologia di produzione dei vetri: conoscenze di base per l'identificazione dei materiali d elle tecniche di produzione.

Paintings: structure and materials (support, pigments, binders, varnishes)

Most relevant scientific pathways for detecting fakes and forgeries in paintings:

  • Microscopy-related techniques
  • Techniques reliant to mass spectrometry
  • X-ray-based techniques
  • IR imaging

Materials and methods for pottery production in the past: main features of authentic ancient objects.

Materials and methods for glass production in the past: main features of authentic ancient objects.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni in aula supportate da presentazioni power point. Per la fruizione in remoto in modalità asincrona sono disponibili su piattaforma moodle le presentazioni power point con audio registrato.

Le studentesse e gli studenti che intendono frequentare in remoto in modalità sincrona sono invitati a utilizzare la sala virtuale: https://unito.webex.com/meet/monica.gulmini

Classroom lectures.

Students can join remotely through the WebEx platform: https://unito.webex.com/meet/monica.gulmini

Moreover, power point presentations commented by the teacher are delivered by Moodle.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Colloquio (30 minuti circa).  I docenti della commissione, attraverso una serie di domande, verificheranno e valuteranno la padronanza e il grado di approfondimento dei contenuti acquisiti, la capacità di individuare correttamente la strategia di indagine, la proprietà del linguaggio utilizzato. Il colloquio sarà svolto in presenza, compatibilmemnte con le indicazioni di sicurezza e distanziamento sociale legate all'evergenza COVID-19. Sarà garantita la modalità in remoto nei casi indicati dai regolamenti di Ateneo

An oral examination of the candidate will be conducted along about 30 minutes. She/He will be asked to talk about some of the course topics. The final grade will stem from the evaluation of how the candidate manages the main  concepts, her/his capability of selecting a suitable investigation strategy and her/his ability in discussing the topic properly, thus showing specific expertise. The exam will be carried out in person. Video calls can be envisage according to restictions or specific cases.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

  • J. Ragai. The Scientist and the Forger. Imperial College Press, 2015 (ISBN: 978-1-78326-740-8)
  • M. Matteini, A. Moles. La chimica nel restauro. I materiali dell'arte pittorica. Nardini Editore, 2001 (ISBN: 88-404-4007-8). Disponibile presso la bibliteca di Chimica
  • R. B. Heimann, M. Maggetti. Ancient and Historical Ceramics. Schweizerbart Sche Vlgsb, 2014 - disponibile presso biblioteca di Chimica e di scienze della Terra.

Le slides delle lezioni sono disponibili su moodle in formato PDF. Nelle slide è indicato ulteriore materiale didattico integrativo (articoli scientifici) per approfondire eventuali argomenti di particolare interesse personale e collegamenti a materiale video, che è invece da considerare parte integrante delle lezioni. Il materiale bibliografico indicato (articoli) è reperibile attraverso il servizio UniTo di ricerca bibliografica.

  • J. Ragai. The Scientist and the Forger. Imperial College Press, 2015 (ISBN: 978-1-78326-740-8)
  • M. Matteini, A. Moles. La chimica nel restauro. I materiali dell'arte pittorica. Nardini Editore, 2001 (ISBN: 88-404-4007-8). (available at UniTo libraries).
  • R. B. Heimann, M. Maggetti. Ancient and Historical Ceramics. Schweizerbart Sche Vlgsb, 2014 (available at UniTo libraries)

Slides are availible in the moodle section as video-lessons and as PDF files. Further reference material (scientific papers) is suggested in the slides and additional video resources are also indicated as part of the teacher's lectures. Scientific papers can be obtained through the University Document Service.



Registrazione
  • Chiusa
    Apertura registrazione
    13/01/2022 alle ore 07:30
    Chiusura registrazione
    31/03/2022 alle ore 23:55
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 03/03/2022 22:05